login_confirmation_credentials

Il re-tweet è come avere un'arma sempre carica

L'uomo che ha inventato il tasto di retweet su Twitter ha paragonato questa funzione a come consegnare un'arma carica nelle mani di un bambino di quattro anni.

Lo sviluppatore Chris Wetherell ha ammesso di aver dato alle persone il potere di diffondere qualsiasi tipo di messaggio.

Il mea culpa è arrivato dopo che il boss di Twitter, Jack Dorsey, ha affermato che la piattaforma di micro-blog deve impegnarsi maggiormente per affrontare gli abusi online.

La società Supremo ritiene che occorra fare di più per combattere gli abusi, dichiarando che non basta che le vittime denuncino le malefatte.

Twitter negli ultimi anni è stato preso di mira a causa di alcuni problemi di gestione, tra cui fake news e atti di bullismo.
Raccomandato per te
Avio, AD Ranzo: "Individuate le cause dell’anomalia del VV15 Vega, torniamo al volo entro primi 3 mesi del 2020"

see_file

Apple lancia le novità, dalla Tv all'iPhone 11

see_file

Twitter, hackerato l'account del ceo Dorsey con post razzisti

see_file

Spazio, Soyuz attracca su Iss: a bordo primo robot cosmonauta

see_file

Dodici anni fa il primo hashtag su Twitter

see_file

Facebook lancia uno strumento per il controllo dei dati da app e siti web

see_file

Innovazione, tutte le opportunità per costruire la #Milanodigitale

see_file

Un bagliore si accende nella via Lattea: è un buco nero

see_file

eyJpZCI6IkJTMkJTMTg2ODM2MSIsImNvbl9pZCI6IkJTMkJTMTg2ODM2MSIsImZyZWVfY29udGVudCI6IiIsInBhZ19tYWluX2ZyZWUiOiIwIiwiYXBpX3Byb3ZfaWQiOiJCQU5HIiwicHJvdl9pZCI6IkJBTkcifQ==
Usiamo cookies nostre e di terze parti per migliorare i nostri servizi e mostrare pubblicità relative alle vostre preferenze analizzando le abitudini di navigazione. Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies. 
Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla Privacy. Puoi consultarla qui